The board for the GIMC/ECCOMAS awards for the best PhD thesis in computational solid and fluid mechanics defended in 2019 was composed of Giuseppe Giambanco (Universita’ di Palermo), Marco Donato de Tullio (Politecnico di Bari), Leonardo Leonetti (Università della Calabria) and Lorenzo Sanavia (Universita’ di Padova). The theses submitted to the selection were ten. The members of the board reviewed all the thesis individually and then discussed in a teleconference and reached unanimous agreement.

The scientific board found that all the theses were excellent contributions, according to different aspects of the works, and all of them are relevant from the computational mechanics point of view.

The discussion lead to the following selections:

Dr. Vito Diana, Politecino di Milano, as the best Thesis in Computational Solid and Fluid Mechanics.

Dr. Simone Meduri, Politecnico di Milano, as the Best Thesis in Computational Solid and Fluid Mechanics


Moreover, the selection board has selected as GIMC/AIMETA candidate to the ECCOMAS PhD Award:

Dr. Vito Diana, Politecnico di Milano.


We congratulate all the participants for their exceptional work and wish them all the best.

Cari Affiliati e Simpatizzanti GBMA,

Nel contesto del XXIII Convegno Italiano di Meccanica Computazionale, X Riunione del Gruppo Materiali AIMETA e I Riunione del Gruppo di Biomeccanica AIMETA (Reggio Calabria, 9- 12 settembre 2020), il GBMA conferirà un premio per la migliore Tesi di Dottorato su tematiche relative alla Biomeccanica Teorica e Applicata, discussa nel periodo 01 Maggio 2019 - 30 Aprile 2020 presso un’Università o Centro di Ricerca Italiano.

Le richieste di candidatura devono essere sottomesse entro il 03 Maggio 2020 direttamente dal potenziale candidato ed esclusivamente via e-mail a:

m.marino@ing.uniroma2.it 
(e in CC a vincenzo.parenti@unibo.it),

allegando:
  • copia della tesi in formato pdf;
  • sommario (max 2-3 pagine), nel solo caso in cui non sia già presente all’interno della tesi;
  • CV del candidato, in Italiano o Inglese;
  • lettera di presentazione del Tutor o del Relatore, in Italiano o in Inglese.
Candidature antecedenti alla scadenza indicata favorirebbero il processo di revisione e sono perciò incoraggiate. La corretta ricezione della candidatura sarà confermata da un messaggio di risposta. Qualora non pervenuto, si invita a ricontattare gli indirizzi e-mail sopra indicati.

Gentili Affiliati e simpatizzanti GBMA,

in considerazione della difficile situazione che tutti noi stiamo vivendo, il Comitato organizzatore del prossimo Convegno GIMC-GMA-GBMA (che ospita il XXIII Convegno Italiano di Meccanica Computazionale, la X Riunione del Gruppo Materiali AIMETA e la I Riunione del Gruppo di Biomeccanica) comunica che il Convegno, previsto nei giorni 9-12 settembre 2020 a Reggio Calabria, è posticipato e avrà luogo nella stessa Sede (Reggio Calabria) nel periodo compreso tra la seconda metà di giugno e gli inizi di luglio 2021.

L’obiettivo del convegno offrirà un punto di incontro fra i ricercatori di varie estrazioni che utilizzano e sviluppano metodi analitici e numerici avanzati per la soluzione di problemi dell’ingegneria e delle scienze applicate. L’incontro con i Gruppi GIMC e GMA ha lo scopo di favorire la circolazione, anche interdisciplinare, dei più recenti sviluppi della meccanica computazionale e della meccanica dei materiali, con particolare rilevanza nel nostro caso alle applicazioni della biomeccanica e della bioingegneria.

Vi comunicheremo appena possibile le date precise e le relative scadenze per la partecipazione. Per aggiornamenti e ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito web del congresso: http://www.gimc-gma-gbma-2020.unirc.it